to top
  • Claudia oliveri

    Buongiorno! Grazie per avermi portato in questo magico mondo con questo racconto…e queste foto (quella della prima bottiglia non deve essere stato facile scattarla immagono che ci fosse molto buio ) ….mi segno sicuramente l’indirizzo per un prossimo week libero .
    Trovo le bollicine del Berlucchi come il Ca del Bosco quindi della Franciacorta “diverse” più discrete se si può usare questo aggettivo
    Dimmi che la tartaruga è così longeva perchè anche lei ogni tanto si fa un sano happy hour con un bel calice di Berlucchi…
    E un cin alla tua mamma che ti accompagna in gita in questi posti ! Kisses

    2 June 2016 at 09:22 Reply
  • Maria Pia

    Ciao Filippa, deve essere stata veramente un’esperienza frizzante! È bello sapere che le persone sono così gentili e disponibili ed è assolutamente da prenotare il weekend. Grazie per farci conoscere questi bei posti. Speriamo che il sole prima o poi torni dalle vacanze in Svezia

    2 June 2016 at 12:07 Reply
  • lapaz

    Sí!!! Io sabato volo a Oslo ad abbronzarmi :)))
    W il nord Europa quando splende il sole!!

    2 June 2016 at 13:28 Reply
  • Morgan

    Berlucchi…una delle tante eccellenze vinicole d’Italia…anche io anni fa avevo partecipato ad una visita guidata nelle cantine dell’azienda ed è stata una giornata affascinante! Nella mia cantina non manca mai una bottiglia di bollicine Berlucchi.
    Ormai manca poco per l’apertura del grandioso ponte galleggiante sul lago d’Iseo…ho già dato una sbirciatina durante la posa dei cubi è devo dire che sarà incredibile poter camminare sull’acqua fino ad arrivare a Montisola e sulla piccola isola di San Paolo…
    Buon 2 giugno a tutte/i

    2 June 2016 at 14:02 Reply
  • Letizia

    Mi aggiungo a quanto già detto sopra, di eccellenze italiane ne abbiamo veramente a perdere, ed è sempre bello conoscere certe realtà ammirate/invidiate in tutto il mondo, e soprattutto illustrate anche da chi quelle realtà le ha viste nascere e crescere.
    L’installazione di Christo è pazzesca e sicuramente stuzzicherà migliaia di persone… a parte la splendida location, vuoi mettere la soddisfazione e l’emozione di poter dire “Ho camminato sulle acque”?! 😉 😛
    Buona giornata di Festa a te + Planet!
    E un saluto alla mamma! 🙂

    P.S. Non aveva più spazio in valigia per portarti un po’ di sole svedese? 😉 😀

    2 June 2016 at 14:16 Reply
    • Claudia Oliveri

      E brava la nostra Scherlock

      2 June 2016 at 21:52 Reply
    • fili

      fili

      Grande! Sono arrivata solo leggermente in anticipo con la mia visita… 😉

      3 June 2016 at 08:41 Reply
  • naty

    Eri vicinissima…anche qui c’è una cantinetta, e qualche bollicina,la prossima volta???
    Aspettandovi…buona giornata,naty

    3 June 2016 at 09:27 Reply
  • veraB'

    Filippa !!! Ma che piacere sentirti così “vicina vicina” sentire virtualmente il tuo profumo, l’energia del tuo sorriso, ed i tuoi passi tra le vigne di casa “mia”… nostra.
    Mia chiaramente è inteso solo per una questione geografica in quanto i km. che mi divido da quella zona sono davvero pochissimi…
    Il fermento in merito a “The floating Piers” di Christo e Jeanne-Claude è tantissimo, quanto le “atmosfere di quelle bottiglie” 😉
    Tutto, o quasi, gira attorno a quell’evento.
    Non mi sarei permessa di venire a scovarti, soprattutto perché eri con la Mamma, ma se l’avessi saputo, un bacio durante un giro in bicicletta passando ” per caso 😉 “davanti al “Regno Berlucchi” mentri posavi davanti al portone te l’avrei dato…
    Bellissime…
    Cin veraB’

    4 June 2016 at 10:35 Reply
  • veraB'

    Dimenticavo:
    noi siamo molto curiosi e pronti per provarlo, stiamo cercando di capire l’ora migliore, in quanto prevedono veramente un quantitativo di visite infinito…
    Ad oggi, il mio programma è d’aspettare l’alba sul “The floating Piers”, spero d’incontrarvi …
    baci

    4 June 2016 at 10:41 Reply
  • Letizia

    4 June 2016 at 16:31 Reply
    • veraB'

      Ti/Vi aspetto per una sfilata 😉

      7 June 2016 at 00:23 Reply

Leave a Comment