to top

thoughts

SONY DSC

 

Weary of all who come with words, words but no language
I make my way to the snow-covered island.
The untamed has no words.
The unwritten pages spread out on every side.
I come upon the tracks of deer in the snow.
Language but no words.

March ’79, Tomas Tranströmer translation by Roberto Fulton
  • Lucia

    Bellissima poesia e scorcio meraviglioso! Kisses

    26 September 2012 at 21:45 Reply
  • Letizia

    Concordo! Versi delicati e profondi, come te!
    E anche la foto è una poesia… la chiamerei “From Paris with Love”! 😀
    xoxo
    Lety

    26 September 2012 at 21:51 Reply
  • marinz

    Bello questo scritto… la natura ci insegna sempre qualcosa :o)
    Bella anche al foto
    Un sorriso 🙂

    26 September 2012 at 21:52 Reply
  • Andrea

    Språk men inga ord.

    Toccante.

    26 September 2012 at 21:53 Reply
  • Mode in italy

    Pura poesia

    26 September 2012 at 22:15 Reply
  • Laura L

    Che meraviglia! Grazie Fili e buonanotte!

    26 September 2012 at 22:39 Reply
  • veronica

    Parole perfette direi anche queste di Erri de Luca…ps. come si chiama il posto meraviglioso dove hai alloggiato a Parigi…?!
    grazie Veronica

    Considero valore ogni forma di vita,

    la neve, la fragola, la mosca.

    Considero valore il regno minerale, l’assemblea delle stelle.

    Considero valore il vino finchè dura il pasto,

    un sorriso involontario, la stanchezza di chi non si e’ risparmiato,

    due vecchi che si amano.

    Considero valore quello che domani non varra’ piu’ niente,

    e quello che oggi vale ancora poco.

    Considero valore tutte le ferite.

    Considero valore risparmiare acqua,

    riparare un paio di scarpe,

    tacere in tempo,

    accorrere a un grido,

    chiedere permesso prima di sedersi,

    provare gratitudine senza ricordarsi di che.

    Considero valore sapere in una stanza dov’e’ il nord,

    qual’e’ il nome del vento che sta asciugando il bucato.

    Considero valore il viaggio del vagabondo,

    la clausura della monaca,

    la pazienza del condannato, qualunque colpa sia.

    Considero valore l’uso del verbo amare

    e l’ipotesi che esista un creatore.

    Molti di questi valori non ho conosciuto.

    27 September 2012 at 10:39 Reply
    • Letizia

      Semplicemente meravigliosa!
      Erri De Luca è… Erri De Luca! Non si discute! Mentre leggevo i versi, immaginavo lui mentre li recita.
      Grazie, Veronica! 🙂

      27 September 2012 at 11:18 Reply
  • veraB'

    Grazie Filippa e grazie Veronica…
    Considero valore il piacere di leggere tanta sensibilità e di conseguenza riflettere e gioire …

    Che bella giornata !
    veraB’

    27 September 2012 at 13:11 Reply
  • veronica

    felice che vi siano piaciute queste parole..c’è sempre un gran bisogno di parole che abbiano un senso ed un valore..buon pomeriggio!

    Veronica

    27 September 2012 at 14:45 Reply
  • silvia.s

    IN UNA GIORNATA AFFOLLATA DI PAROLE…CONDIVIDO!!!
    LOVE SY 🙂

    27 September 2012 at 15:02 Reply
  • laura

    bellissima ❤
    kiss

    27 September 2012 at 23:41 Reply
  • Ilaria

    Quella foto è meravigliosa, così come le parole pubblicate!!!!
    io sono in trepida attesa per “La fiera delle parole” che si terrà a Padova!!!! 😀

    28 September 2012 at 22:51 Reply
  • manupia

    S.P.:)

    29 September 2012 at 17:07 Reply

Leave a Comment