to top

little red

IMG_9306

…house.

Le casette rosse (il colore si chiama rosso Falun, dal rosso delle miniere di rame nella città di Falun, in provincia di Dalarna) sono così caratteristiche con i suoi angoli bianchi, in Svezia le trovi davvero dappertutto. Anche la capra ha la sua, persino le fermate dell’autobus sono fatte così. 🙂

Buon weekend!

IMG_9360

IMG_9357

IMG_9312IMG_9362

  • naty

    Come non ricordare le casette rosse…erano presenti nelle aree di sosta,si poteva cucinare e fermarsi per il picnic,utili trovavamo l’essenziale ,inoltre c’era la vegetazione pini…betulle …fiori ,e nel bosco raccogliemmo i mirtilli,quanta nostalgia mi suscitano queste immagini…bellissime ,come sempre ci tieni per mano…buona serata …Naty

    8 luglio 2017 at 19:00 Rispondi
  • Letizia

    Già… anch’io le ho ancora scolpite davanti agli occhi, tutte quelle adorabili casette e fattorie rosse… e se ricordi bene, l’anno scorso ero andata anche a visitare le miniere di Falun… come si stava freschi, laggiù, se penso che in questo momento devo sopportare 35 °C (all’ombra)… sigh…
    Buon weekend e soprattutto buon fresco… #inviadiaamanetta
    Smack!

    8 luglio 2017 at 19:12 Rispondi
  • Laura C.

    Stupendo. Ma la Svezia è davvero tutta così stupenda, verde, colorita, pulita, semplice e felice? Una favola davvero!

    8 luglio 2017 at 22:52 Rispondi
  • veraB'

    Non perdi mai l’occasione di farmi innamorare ogni giorno di più della tua terra d’origine, prima o poi (speriamo il prima possibile), voglio attraversare con i miei occhi tutti i tuoi scatti e sentire dal vivo le emozioni che, anche solo attraverso queste immagini, riesci a trasmettermi …
    Love V’

    9 luglio 2017 at 10:51 Rispondi
  • Claudia Oliveri

    Che foto e giornate fantastiche…diciamolo che come inizio vacanza non è per niente male !

    10 luglio 2017 at 07:43 Rispondi
  • Anna

    Tutto molto bello e spiegato benissimo, foto meravigliose; spero anch’io di andarci presto, non so perché sento un legame quasi affettivo con questa terra!! Buona vacanza a te!

    11 luglio 2017 at 09:48 Rispondi
  • Giu

    Il cielo, il cielo. Con quei nuvoloni pesanti che passano valoci, oscurano il sole e giocano col vento.
    Bello essere a casa vero? (si, lo so, anche altri posti sono “casa”, ma lì mi sembri proprio a casa-casa).
    Baci!

    11 luglio 2017 at 15:26 Rispondi

Leave a Comment