to top

over there

SONY DSC

Guys. Tutto pronto. Valigia no 2 fatta e ho messo dentro…niente, giusto come piace a ME! (oltre il parmigiano, il caffè, gli spaghetti e un pochino di pane perche’ non si sa mai,  evvaiii!) La mia teoria è: se si lavano i jeans ogni 6 mesi, un paio durerà per una settimana, no? :) Poi, qualche negozio ci sarà pure in America, vero?! Ci sentiamo da “over there”. Tjing.fili

Maglione@Ralph Lauren (non vi preoccupate, non lo porto…)

:)

  • laura

    perché no lo porti? è bellissimo!! sono andata a vedere da poco al cinema capodanno a new York una commedia molto carina con attori pazzeschi!
    vi divertirete un sacco! io adoro ny! dove andate di preciso(se nn sono troppo invadente)!!??
    fate tante foto! io ti seguirò anche se sarai oltreoceano!!! ti aspetto qui sul ns blog 😉
    buon viaggio
    kiss

    27 dicembre 2011 at 22:02 Rispondi
  • claudia

    Buon viaggio !!! io da NY ci sono tornata da poco …. un solo consiglio se vuoi mangiare sano e a poco Amish Market nella 45 angolo Terza Avenue! e tanta tanta voglia di camminare !!!!

    27 dicembre 2011 at 22:06 Rispondi
  • Valentina

    Have fun!! E già che ci sei fai un saltino in un negozio MAC da parte mia..sia trucchi… sia mele!! Vado a vedere a che punto sono i biscotti…non sia mai che si brucino!! Buon viaggio e ancora buone feste a tutte/i voi!! Take care…V.

    27 dicembre 2011 at 22:08 Rispondi
  • Letizia

    Ahahah! Grande Fili! Sei la nostra globetrotter preferita! Tu sì, che ne sai! 😉
    Il maglione, ti dirò, non mi dispiace poi così tanto, anzi sono sicura che indossato da te fa tutto n altro effetto! 😉
    Ti/Vi auguro ancora una volta buon viaggio, chissà com’è in fibrillazione Stellina :D!
    Baci! Looking 4ward 2 hearing from U!

    27 dicembre 2011 at 22:09 Rispondi
    • PuroNanoVergine

      Sarebbe un bel mix, Filippa The American Viking
      Fra l’altro sembra che i veri scopritori dell’america furono proprio i vichinghi,
      alcuni secoli prima di Colombo: http://www.corriere.it/Primo_Piano/Scienze_e_Tecnologie/2006/01_Gennaio/31/vichinghi.shtml

      Pensa che sbarcarono dalle navi, gli indigeni (i pellerossa) andarono loro incontro incuriositi e speranzosi di ricevere chissà quali doni, ma rimasero delusi quando i vichinghi mostrarono loro le valigie mezze vuote: unica consolazione per gli indiani, un piatto di spaghetti col grana.

      27 dicembre 2011 at 23:43 Rispondi
  • Natalia

    Un elmetto da vichinga! Che bella idea ;)! Ogni volta che che vedo il post, mi diverto tantissimo, c’è tanta energia positiva qui :) :) :) Buon viaggio!!!!!!!!!!

    27 dicembre 2011 at 23:32 Rispondi
  • naty

    Una passeggiata a Green Village..mi hanno detto che è stato bello,ciao ,di nuovo buon viaggio Cara Fili

    28 dicembre 2011 at 08:04 Rispondi
  • Melania

    Meraviglioso Fili New York,New York,New York!!!!
    Ho una proposta dato che in valigia hai messo poche cosine ,sicuramente ci sarà dello spazio e io sono talmente piccina picciò che potrei entrarci se mi portate con voi prometto che sarò buona,gentile e discreta:)
    Fili mi raccomando divertiti,divertiti con la tua meravigliosa famiglia e non dimenticarti di noi;)

    Ancora una volta ,nel giro di pochi giorni ti auguro Buon Viaggio!!!!
    Baci,Melania.

    28 dicembre 2011 at 09:08 Rispondi
  • Catharina

    I hope you have a great time and Happy Shopping!!! :)

    28 dicembre 2011 at 09:25 Rispondi
  • Roberta

    Quando si parte per NY la valigia deve essere rigorosamente “al minimo” perchè ci sarà modo di riempirla con gli acquisti!
    Fili-globetrotter-da una vita hai portato con te provviste? Io non ci credo, perchè sono sicura che saprai scegliere tra le migliaia di proposte!
    Baci e buon viaggio a te e famiglia, Robi.

    28 dicembre 2011 at 12:01 Rispondi
  • Gaia

    Che bello NY!! Mi ricordo che camminavo dalla mattina alla sera come un apazza… curiosa di scoprire ogni singolo angolo! Dopo qualche giorno di assenza dal blog, ora mi godo tutte le puntate arretrate.. Buon viaggio, sarà sicuramente indimenticabile con tutte quelle luci a Natale.. io ero stata ad Ottobre. La vista di Manhattan da Brooklyn Heights è indimenticabile..Buone feste a tutte

    28 dicembre 2011 at 12:24 Rispondi
  • veraB'

    io voto assolutamente Sì per l’elmetto da vichinga, maglione bello ma troppo scontato…………
    GOOD NY (che belloooo)

    Big Kiss

    28 dicembre 2011 at 18:11 Rispondi
  • naty

    Tutto tace..ma io sento già nell’aria le note allegre di “New-YorK..New York ” con le vci di Liza Minelli e Franck Sinatra..Buona giornata Fili.Filigirls,filiboy,
    Naty

    29 dicembre 2011 at 09:11 Rispondi
  • naty

    Sorry… ..manca la “o”…VOCI..

    29 dicembre 2011 at 11:11 Rispondi
  • Ilaria

    Love USA!!!!!
    Se penso che è già passato un mese da quando sono tornata da New York mi viene da piangere!!!!!!

    31 dicembre 2011 at 15:56 Rispondi

Leave a Comment