to top

hair in focus

IMG_6951

Come fare per avere dei capelli sempre sani, forti e lucidi? La cura dei capelli è fondamentale per la loro salute, iniziando dallo stato generale del nostro organismo… quello che mangiamo, lo stress a cui siamo sottoposti, la stanchezza, le ore di riposo e sonno…influiscono sulla salute anche dei nostri capelli. Mi sembra elementare, ma forse sottovalutato a volte. Come comportarsi allora?

LG1A9073
Mangiare sano ed equilibrato, bere tanta acqua e fare movimento, porta benefici a tutto l’organismo, capelli inclusi. Poi possiamo anche fare attenzione a quante volte li laviamo, max 2-3 volte alla settimana, massaggiando bene il cuoio capelluto, cercando di non pettinarli da bagnati, potrebbe spezzarli più facilmente (qui sbaglio sempre purtroppo..!)

IMG_6952
Per chi ha capelli delicati sarebbe meglio non sottoporli a troppo stress come pieghe, tinte, permanenti, stirature, piastre e all’utilizzo del phon troppo caldo e tenuto troppo vicino.
I capelli vanno protetti dal sole, esistono dei prodotti da applicare prima di andare in spiaggia oppure una semplice bandana o turbante, che peraltro va molto di moda, è utile come protezione.
Non dimenticare di spuntarli ogni 2 mesi circa per togliere le doppie punte, così crescono molto più velocemente!
Il metodo migliore però, in ogni campo, è sicuramente il tempo. Cercando di rallentare i ritmi un po’ per evitare lo stress, prendere un momento, anche per noi stessi, per poter apprezzare la bellezza autentica. Coccolarsi un po’, allontanare tutto quello che cattura la nostra attenzione in continuazione: news, telefoni, social network, mail, messaggi, appuntamenti, lavoro… spegnere tutto e godere di un attimo di #slowbeauty. Credo sia davvero importante e continuo a ribadirlo anche qui.

LG1A9024

LG1A9119
Utilizzare i prodotti con degli ingredienti naturali aiuta molto nella cura per fortificare i capelli e qui ci vengono in aiuto i nostri amici Botanicals Fresh Care, con le formule senza siliconi, parabeni e coloranti. Le 4 gamme con ingredienti botanici selezionati per le loro proprietà sono Geranio, dal potere illuminante, Camelina, lisciante e concentrata in Omega 9, Coriandolo, rinforzante e ad alto contenuto di Omega 6 e Cartamo, nutritivo e ricco di acidi grassi: uno per ogni tipo di capello. Si trovano al supermercato a dei prezzi assolutamente democratici!

FullSizeRender 79

Con l’estate e il caldo amo lavarli e farli asciugare al vento, una piega naturale e – visto gli ingredienti- ha proprio l’effetto… figlia dei fiori!
Fil-good

LG1A9170

foto@annalisaflori

  • Letizia

    Stress? Ore e qualità del sonno? Va beh, sorvoliamo che è meglio, solo per questo i miei capelli non avrebbero proprio speranza, ma cerco di curarli quanto posso… Li lavo a giorni alterni e, come te (ma chi non lo fa?! 😉 ), faccio l’errore di pettinarli sempre da bagnati dopo avere spruzzato il balsamo. Phon? Per carità, già lo uso pochissimo in inverno, figuriamoci in estate… aiutooo…
    Proprio ieri ho usato un campione di shampoo al Cartamo, buono, ma come già sai la mia linea preferita in assoluto è quella al Geranio, ogni volta che al super apro il vasetto del balsamo vengoleteralmente investita da una ventata di assoluta freschezza, che meraviglia! Prestissimo inizierò ad usarla, sto aspettando di esaurire le mie scorte, e poi ti dirò… ma da fedele consumatrice trentennale, sui prodotti L’Oréal posso mettere la mano sul fuoco, vado sempre sul sicuro! 😉

    10 luglio 2017 at 14:15 Rispondi
    • fili

      Per esigenze di lavoro ogni tanto mi tocca lavare i capelli tutti i giorni e così realizzo che si sporcano anche più velocemente…
      Sì il profumo della linea al geranio è davvero freschissimo, piace molto anche a me! Ti abbraccio forte, cerca di fare una piccola siesta, ci sta con queste temperature! fil-fresh

      11 luglio 2017 at 09:22 Rispondi
      • Letizia

        Ben detto, cara! Ormai mi sto letteralmente sciogliendo… per fortuna manca davvero poco alla mia siesta… fresca come piace a me! 😉
        Baci baci!

        11 luglio 2017 at 14:03 Rispondi
  • Natalia

    Adoro slowbeauty. Love

    10 luglio 2017 at 14:17 Rispondi
  • Deborah

    Ciao Filippa,
    ottimi suggerimenti! Ho testato i prodotti anche sui capelli stressatissimi di mia figlia dodicenne, che li strattona continuamente in impeccabili chignon per la danza classica.
    Quando si dice: un blog di consigli veri, non la solita pubblicità….

    10 luglio 2017 at 14:19 Rispondi
    • fili

      Un abbraccio a te e a tua figlia danzante! fili

      11 luglio 2017 at 09:24 Rispondi
  • PuroNanoKojak

    Grazie Filippa,
    ho letto attentamente i tuoi consigli.
    Li metterò in pratica 🙂

    10 luglio 2017 at 20:45 Rispondi
    • fili

      mi viene in mente Missing di Everyting but the girl.
      😉

      I step off the train
      I’m walking down your street again
      And past your door, but you don’t live there anymore
      It’s years since you’ve been there
      Now you’ve disappeared somewhere, like outer space
      You’ve found some better place
      And I miss you
      Like the deserts miss the rain
      And I miss you
      Like the deserts miss the rain
      Could you be dead?
      You always were two steps ahead, of everyone
      We’d walk behind while you would run
      I look up at your house
      And I can almost hear you shout down to me
      Where I always used to be
      And I miss you
      Like the deserts miss the rain
      And I miss you
      Like the deserts miss the rain

      11 luglio 2017 at 09:27 Rispondi
      • Giu

        Spezzo una lancia a favore di PNV: non ha perso i capelli… sta semplicemente ringiovanendo, tutto qua. Hai mai visto un neonato capellone?
        😉

        11 luglio 2017 at 15:23 Rispondi
        • PuroNanoVergine

          Grazie Giu, se non ci sosteniamo fra noi maschietti in questo blog dove il Girl Power (a partire dalla proprietaria che si prende gioco di me :)) la fa da padrone.

          Ricordo di aver sofferto un sacco per la perdita dei capelli.
          Nel blog di PNV riporto i tentativi tragicomici (più comici, per fortuna) per tentare di impedire quello che non si poteva impedire 😉

          https://puronanovergine.blogspot.it/2013/05/arida-la-terra-ma-non-per-branduardi_5004.html

          11 luglio 2017 at 20:55 Rispondi
          • Giu

            PNV, il tuo blog mi fa sempre scompisciare dalle risate… Se ti può essere di conforto, io, da ragazzino, mi recai da un dermatologo luminare perché cominciavo a stempiarmi ma ero giovanissimo, quindi mi serviva un consulto. Aprii la porta dello studio e mi trovai dinnanzi questo professorone… completamente calvo! Se il buongiorno si vede dal mattino…
            🙂

            12 luglio 2017 at 11:14
          • naty

            Succede…è come quando si va da un barbiere…e questo è calvo,ereditarietà e il resto .completano l’opera…
            Niente interventi…ricordo un famoso dermatologo che ebbi la fortuna di conoscere..diceva ai pazienti che mostravano una palese frustrazione;”Faccia un vaiggio alle Maldive…si diverta ma nessun intervento…PNV la tua intelligenza supera di gran lunga certe chiome fluenti…Naty

            12 luglio 2017 at 12:49
          • fili

            Mi permetto di ridere Con te, visto la tua (anche auto) ironia, una dote che ammiro sempre nelle persone!
            hugs! fili

            12 luglio 2017 at 13:01
    • veraB'

      @Kojak : Sei irragiungibile, mi fai troppo ridere…

      12 luglio 2017 at 17:02 Rispondi
      • PuroNanoVergine

        @Giu
        Grazie!
        Immagino il tuo dubbio, legittimissimo, vedendo il luminare che illuminava (con la pelata riflettente)

        @Naty
        Grazie anche a te.
        In effetti il consiglio del dermatologo non è male, però quando sei nel mezzo della caduta rischi di viverla con un’angoscia eccessiva (per me fu così, ora, a ripensarci, mi dò dello stupido per le inutili paranoie)

        @Fili
        Ricambio il complimento (l’ho scritto anche in altre occasioni).
        Mi sembra di condividere con te la capacità di ironizzare e di autoironizzare (poi, col tempo, proverò a eguagliare pure la tua capigliatura :)).

        @VeraB
        Grazie, sei troppo gentile Vera 😉

        12 luglio 2017 at 23:08 Rispondi
  • Marilla

    Curo moltoi kiei capelli a tavola uova miglio frutta e verdura fresca salmone avocado olio evo e quando li lavo ovviamente mi affido ad ottimi prodotti cosi dal parrucchiete se nn é l’Oreal nn ci metto piede. In piú al mare uso una crema olio quello che é per proteggerli da sole vento e salsedine e niente piega con phon ma al limite una bella treccia e un po di spray modellante che da l’effetto beach waves .

    11 luglio 2017 at 07:03 Rispondi
    • fili

      Amo l’effetto beach waves! Buone vacanze!!! f

      11 luglio 2017 at 09:25 Rispondi
  • Claudia Oliveri

    Rientro ora dal mare ( e già un pezzo di ferie già andate) ….sempre protezione solare e lavaggio a giorni alterni…e una volta in 10 gg una bella seduta dal parrucchiere per un impacco rigenerante…abbiate cura di voi e dei vostri capelli ❤️

    11 luglio 2017 at 17:07 Rispondi
  • naty

    Si certamente proteggere la chioma…quando la metamorfosi incombe…bandana,cappello,e cure botaniche nature…i consigli sempre utili,Kiss Kiss,Naty

    11 luglio 2017 at 19:47 Rispondi
  • veraB'

    Cerco sempre anch’io d’avere molta attenzione per i capelli, a volte lo scivolone però lo faccio quando esagero con il phon, ma rimedio con l’assoluta assenza di piastre e soprattutto con prodotti attenti e, L’Oréal sa il fatto suo in merito, anche questa linea Botanicals Fresh Care la trovo ottima e soprattutto con un buon rapporto qualità prezzo 😉 …
    L’ho conosciuta attraverso te, pertanto : grazie !!!
    Baci V’

    Sempre brava annalisaflori e sempre superlativa Tu …

    12 luglio 2017 at 17:12 Rispondi

Leave a Comment