to top

incontrando Claudia

SONY DSC

Ieri ad Arezzo (città stupenda!) abbiamo incontrato Claudia Vincenzi durante la sua mostra di fotografia artistica. In tiratura limitata, stampa le sue immagini su una varietà di materiali, tra cui la lamiera zincata, per un effetto davvero sorprendente! Fotografa soprattutto degli oggetti del suo passato, di modernariato, usando tecniche digitali per valorizzarli ed attualizzarli. Essendo una appassionata di fotografia ho apprezzato molto la sua creatività che potete ammirare sul suo sito www.modernariarte.it Secondo voi, quale opera abbiamo scelto per casa nostra? Dai, è troppo facile..!

  • laura vi

    buongiorno!!! indovinare cosa avete scelto voi… non saprei… posso dire che trovo molto belle quella con la macchina fotografica e quella con il semaforo! buon sabato!!

    16 luglio 2011 at 09:51 Rispondi
  • Nina

    Quoto….la foto con la macchina fotografica (che è quella che più mi piace assieme alla valigia). Interessante.
    Buon we Filippa e tutti!

    16 luglio 2011 at 10:08 Rispondi
  • Laura

    Secondo me avete scelto l’opera con il mappamondo……
    Davvero una artista molto interessante.
    Buon sabato a tutti!
    Laura

    P.S.: Fili ….. e FRANGIA fu. Sono molto soddisfatta della mia scelta (modesta eh?!). Grazie ancora per tutti i vs. consigli.

    16 luglio 2011 at 10:23 Rispondi
  • PuroNanoVergine

    La macchina fotografica (scelta da entrambi o solo dalla moglie? 🙂 )

    16 luglio 2011 at 11:46 Rispondi
  • laura

    io direi…. assolutamente la macchina fotografica!!!!!=)

    16 luglio 2011 at 11:58 Rispondi
  • laura

    oppure la valigia visto che siete sempre in viaggio e che l hai anche messa come copertina di questo post!!! sono troppi curiosa! facci sapere al più presto !! =)

    16 luglio 2011 at 12:00 Rispondi
  • naty

    Sicuramente sbaglio..ma ho pensato alla foto con semaforo…una strana idea..ciao,naty

    16 luglio 2011 at 12:32 Rispondi
  • Federico Lazzeri

    Niente male davvero… E comunque avete scelto bene 🙂

    16 luglio 2011 at 12:53 Rispondi
  • Letizia

    Fili, un dubbio mi assale… non so se il tuo “Dai, è troppo facile…” è un trabocchetto per stupirci con effetti speciali e fregarci tutti, o se davvero la risposta è così scontata come vuoi far credere…
    Ad ogni modo, pur essendo tutte stampe interessanti ed originali, la mia preferenza assoluta non può che andare alla macchina fotografica, essendo anch’io una grande appassionata… quindi, voto quella come vostro nuovo acquisto (per Milano, suppongo…)! Dev’essere strepitosa su una parete bianca e nient’altro intorno!
    Purtroppo non sono ancora stata ad Arezzo e zone limitrofe, e spero di colmare presto questa grave lacuna, so bene cosa mi sto perdendo… 🙁
    Baci e buon we a tutti/e!
    Lety

    P.S. Saltando di palo in frasca, stamattina da Sephora mi hanno guardata come un’aliena, quando ho osato chiedere se avevano Clean… :-/

    16 luglio 2011 at 14:08 Rispondi
  • stefania

    geniale la scelta del suppoto fotogarfico!!!! mi ha riportato alla mente oggetti della mia infanzia che avevo dimenticato :)emozionandomi….difficile la scelta poichè nn sono banali……spero di poter vedere le sue opere esposte in una galleria alternativa di milano….
    complimenti per la scelta, qualunque sia……

    16 luglio 2011 at 15:27 Rispondi
  • Valentina

    Mah, sinceramente quella che avete scelto voi non so quale possa essere, io d’istinto avrei scelto la prima. Una borsa (mia grande passione), una valigia (per viaggiare…) Comunque tutte interessanti anche se dal vivo sicuramente rendono di più…
    Buona domenica!

    16 luglio 2011 at 17:21 Rispondi
  • Gaia

    Le foto sono bellissime: quattro attraggono la mia attenzione, accendono i ricordi e i desideri..
    La valigia.. (e chi le vede più in giro?) per la passione che ho per i viaggi.
    La macchina fotografica per la passione per la fotografia (ahimè ultimamente l’ho trascurata un bel po’)
    Il semaforo.. perchè mi ricorda NY
    e la foto che a me sembra uno sguardo dall’interno di una cafè verso una città non definita

    16 luglio 2011 at 18:00 Rispondi
  • Domenico Baldari

    Secondo me é “Kill your love” .

    DB

    16 luglio 2011 at 19:12 Rispondi
  • claudia

    Colgo l’occasione per ringraziare tutti , mi emoziona molto condividere i miei scatti che definisco “istantanea suggestione eterna” ..non posso trattenermi dal raccontare il mio incontro con Daniele , Filippa e la bellissima Stella, come tutti voi avrete chiaramente intuito sono prima di tutto persone e poi persone famose..ma ciò che distingue persone come loro dalla massa è il fascino della semplicità senza forzature, il sorriso gentile di Daniele, l’educazione composta e spontanea di Stella, la disponibilità di Filippa ,sarò banale ma la classe non è acqua e mi lusinga davvero tanto che una mia opera alloggi a casa loro!! ps. mia madre 80enne si è innamorata del bel Daniele..ahimè impegnato…

    17 luglio 2011 at 09:54 Rispondi
  • Anta

    La macchina fotografica è un meraviglia e modestamente e fortunatamente ne ho avuto una piccola miniatura anche io. Complimenti per la scelta e complimenti all’artista!!!

    18 luglio 2011 at 15:34 Rispondi
  • lavinia

    Adoro le foto di Claudia!!!
    sarà che sono di parte dal momento che è la mia super super zia!!
    complimenti Filippa per la scelta..la macchina fotografica è sicuramente una delle più belle e dal vivo confermo che sono molto più d’effetto!! CIAO

    18 luglio 2011 at 23:16 Rispondi
  • VILLICANA D'ANNIBALE GALLERIA D'ARTE

    E stato un vero piacere conoscervi insieme alla Claudia. l’altro giorno. Siamo facendo di tutto per promuovere l’arte contemporanea e artisti locali e internazionali, e ci fa veramente piacere avere degli ospiti come vuoi. Spero di rivedervi in futuro!!! Bellisssimo il tuo blog!

    Ciao, Danielle Villicana D’Annibale e Maurizio D’Annibale
    http://www.FrescoQueen.com

    19 luglio 2011 at 10:18 Rispondi
  • Sims

    in fondo che cos’è un artista un incontro indefinibile tra il tutto e il nient è colui/ei che riesce a dare senso a tutto ciò che apparentemente non lo ha. Cla

    21 luglio 2011 at 19:40 Rispondi
    • Sims

      non avevo finito.. dicevo Cla hai risvegliato e stuzzicato i miei dormienti ricordi spero di vedere presto le tue foto!

      21 luglio 2011 at 19:44 Rispondi

Leave a Comment